Skip to content

COUSYNRARONA.GA

AUTOCERTIFICAZIONE VACCINAZIONI SCARICA

SCARICARE CORSO DATTILOGRAFIA


    TutoreDattilo è fornito con localizzazione multilingue, supporto per vari tipi di tastiere, una guida, un corso di dattilografia e persino qualche piccola possibilità di. Scarica l'ultima versione di TutoreDattilo: Allena le tue capacità di dattilografo. Un vero e proprio corso di dattilografia, completo, esaustivo ed efficace. Scarica l'ultima versione di RapidTyping Portable: Corso di dattilografia per i tuoi bambini. Se vuoi migliorare la precisione o velocità di scrittura quando scrivi con il tuo computer Windows, questi programmi di dattilografia possono esserti d'aiuto. Impara ad acquisire una tecnica di scrittura al PC attraverso l'uso della tastiera, che ti permetta di essere veloce e di ridurre al minimo, o possibilmente.

    Nome: re corso dattilografia
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:37.79 MB

    Ciao io sono Antonio Gallina e ti do il mio personale benvenuto a questo videocorso di dattilografia sul PC. Ne usiamo uno solo?! Magari scorrendo disperatamente su e giù per la tastiera cercando la lettera giusta. In questa sezione trovi tutte le domande e risposte del corso.

    Per visualizzare le conversazioni clicca su una domanda.

    Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web! Perché dovrei registrarmi? Un software gratuito, utile per la didattica e la sperimentazione con bambini disgrafici e ipovedenti. Tutoredattilo nasce nel Si tratta di un programma di Claudio Gucchierato scaricabile gratuitamente online, che fin da subito riscuote un notevole successo e viene utilizzato sempre più spesso anche da adulti che desiderano migliorare il loro rapporto con la tastiera.

    Non so, io scrivo tantissimo e velocemente; spazio dai blog ai social fino ai folletti Word ma ancora uso carta e penna.

    Tutore Dattilo: Imparare a usare la tastiera del computer digitando con 10 dita

    E ho scritto anche tesi e tesine in altre lingue. Non mi sono mai chiesto tutte queste cose, per me è qualcosa di naturale trovare sistemi e posizioni comode… …Ad esempio capita che sollevi il pc coi sottobicchieri di birra!!

    Ma con la tastiera come te la cavi? Rispetti le regole che ho indicato? O sei un digitatore da dito indice?

    Grazie dei suggerimenti. Solo Mac. Se mi vuoi fare un torto mettimi al Pc. Ci vorrebbero degli esercizi specifici in questo caso. Una delle poche cose che ricordo con amore di Ragioneria. Ero veloce, non velocissima.

    Anche io avrei dovuto fare dattilografia alle superiori. Poi sono apparsi i primi pc, il solitario e il campo minato. Mi dispiace, non ho fatto altro durante le lezioni di trattamento testi. Caro Riccardo, è la prima volta che incontro il tuo spazio. Vai Maria, fammi sapere se ti piace il mio blog. E non ci soffermiamo troppo: ognuno alla fine trova il proprio metodo per scrivere.

    Bello, non lo conoscevo text expander. Io prima di scrivere creo una mappa mentale nella mia mente e inizio a buttare giù seguendo questa riflessione. Nei casi più articolati creo una vera e propria mappa su documento. Non ho mai seguito questi consigli. Scrivere al pc è una cosa che mi viene naturale. Adesso che ci faccio caso non seguo lo schema della foto, anzi uso dita completamente diverse per scrivere, anche se scrivo sempre in maniera molto veloce.

    Ci vuole tempo e costanza. Dedichiamo 10 minuti al giorno agli esercizi per fare pratica con le mani: i risultati saranno evidenti. Come sempre ottimo post.. Ci si allena e si fanno piccoli risultati grazie agli esercizi.

    Sulla scrittura senza guardare la tastiera ma solo il pezzo magari da copiare o dal foglio o dal pc…taaac…. Devo provare quei programmi! Il tuch lo odio Con i vecchi cellulari scrivevo interi messaggi senza guardare i tasti e solo con un pollice, nel periodo della moda dei piccoli telefonini Articolo utilissimo grazie?

    Ciao Riccardo, ottimo post che mi ero persa a gennaio ma fortunatamente ho recuperato grazie alla tua condivisione di oggi.

    Dalla mia suggerisco anche di provare i software di riconoscimento vocale come Dragon Naturally Speaking, si integrano molto bene con i programmi di videoscrittura, browser ed email. Una cosa che manca è come passare dallo scrivere senza usare le 10 dita e guardando la tastiera al metodo giusto. Molti usano 3 o 4 dita e guardano la tastiera, anche chi scrive tanto e non ha mai imparato un metodo come quello descritto da te.

    Questo passaggio credo blocchi molti non essendoci un metodo per attuarlo. Hai qualche consiglio? TuxTyping 2. TuxPaint vers. Ciascuno degli strumenti per scrivere o disegnare penne, matite, stampini etc. I meccanismi di salvataggio e caricamento delle immagini realizzate sono chiaramente esemplificati, per cui l'utente non deve conoscere il percorso di memorizzazione.

    La sintassi con cui scrivere i programmi è molto semplice, composta da pochissimi termini; anche l'interfaccia grafica è molto semplificata ed è visualizzata anche la lista di comandi impartiti. Non è necessario conoscere alcun linguaggio di programmazione o avere esperienze in questo campo per realizzare semplici programmi.

    I. C. Statale di Oderzo (TV)

    Dasher vers. Primaria, Secondaria 1 o grado, Secondaria 2 o grado. Dasher è un'interfaccia di inserimento testo basata sull'informazione e pilotata tramite dei movimenti di puntamento naturali. Il programma, infatti, consente di impartire comandi solo tramite la vista. È anche possibile utilizzare un mouse "a piedi" o "a testa".

    Vi è, inoltre, la possibilità di pilotare il programma usando un eyetracker, cioè un dispositivo in grado di seguire il movimento della pupilla, dando la possibilità di guidare il sistema di scrittura senza mani. Secondo gli autori, dopo un'ora di pratica, gli utenti sono in grado di scrivere più di 20 parole al minuto utilizzando Dasher con un eyetracker.

    Dasher è stato creato nel con successivi molteplici sviluppi dall'Inference Group diretto da David MacKay, un sottogruppo di Astrofisica che opera presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Cambridge. Il programma è basato sul concetto di "ingrandimento": si punta dove si vuole andare e sul video viene ingrandito quello che si punta.

    Più si ingrandisce, più è lungo il pezzo di testo che è stato scritto. Si sceglie cosa scrivere scegliendo dove ingrandire. Per rendere efficiente l'interfaccia, Dasher adotta una tecnica di predizione del linguaggio, che consente di determinare quanto la parola si inserisce correttamente nel pezzo di testo che si sta scrivendo.

    Il programma viene distribuito in edizione Inglese, ma sono disponibili edizioni anche per altre lingue: Spagnolo, Olandese, Francese, Portoghese, Tedesco, Arabo, Giapponese, Ebraico.

    CORSO DI DATTILOGRAFIA GRATIS VIA WEB

    I ragazzi, ignari, non lo sanno e lo imparano a loro spese una volta che tentano di entrare nel mondo del lavoro. Scusate, ho dimenticato di dirvi che fra poco uscirà nei cinema un delizioso dal trailer film francese dove la protagonista diventa famosa perché velocissima a battere a macchina: "Tutti pazzi per Rose". Direi che casca proprio a fagiolo! Cara Gabriella, grazie per la tua testimonianza! Tra l'altro con i metodi riportati sopra e con la pratica quotidiana di dattilografia che facciamo tutti noi che viviamo davanti a un computer, il tempo di apprendimento è minimo rispetto a quello della scuola: io Francesca ricordo di avere imparato esercitandomi per pochi giorni con un software e di aver subito messo in pratica quello che imparavo.

    E per chi volesse dare un'occhiata al film citato da Gabriella grazie! Buona visione e a presto!